Domanda n.1864




Argomento della domanda:La disdetta del contratto di assicurazione
(vai alla pagina relativa a: La disdetta del contratto di assicurazione)

Domanda
la prima rata della assicurazione auto è stata pagata, ma alla scadenza di questa nessuno mi ha avvertito nè agenzia nè la sede centrale e che dovevo pagare la seconda rata sempre di 6 (sei mesi),da parte mia mi ero completamente dimenticato di questa scadenza.
Dopo 5 (cinque ) mesi ricevo una lettera recupero crediti da una società per conto della sede centrale della assicurazione.
Perché non mi hanno avvertito prima invece di adesso che manca solo un mese alla scadenza seconda rata?
Il contratto è risolto o devo pagare questa seconda rata?
Grazie per la Vs gentilezza.


Risposta
Gentile Utente,
deve corrispondere comunque anche la seconda rata.
Il concetto della semestralizzazione è questo: Lei stipula un contratto annuale di un importo X. Lei deve comunque corrispondere quell'importo all'assicurazione che in cambio La copre, sulla base di quanto esplicitato in polizza, per 12 mesi.
Altra cosa è il pagamento: se Lei paga semestralmente ciò non significa che allora la durata dell'assicurazione è semestrale; il fatto di pagare semestralmente è solo una dilazione, una sorta di "favore" (ci consenta il termine improprio) che la compagnia assicurativa fa a cliente. Tale "favore", in piccola parte, si paga: la somma delle due semestralità, infatti, è superiore all'importo X di cui accennavamo prima, ossia del premio annuo se fosse pagato in una unica soluzione.
Il fatto che l'assicurazione l'abbia contattata con questo ritardo di cinque mesi non sposta il problema: Lei si trova in una condizione di morosità e tale situazione va sanata.
Se anche l'avessero contattata fra altri 3 mesi, a contratto scaduto, il Suo debito sarebbe comunque esistente e da sanare, pena una o più azioni di recupero crediti.
Cordialità.
La redazione
Le domande degli utenti

Domanda del 31-01-2014:
Buongiorno io ho assicurato la mia auto con un contratto semestrale la mia domanda è questa a contratto scaduto dei primi sei mesi ho 15 giorni per pagare i secondi sei mesi? E se si la data di ripartenza dell'assicurazione parte dopo i 15 giorni ho a la stessa data di partenza della prima?

Risposta:
Gentile Utente,
è opportuno che distingua la durata del contratto dalla rateizzazione del pagamento.

Se Lei ha stipulato un "contratto semestrale" alla scadenza dello stesso
- non deve più nulla alla assicurazione
- non è assicurato
- ha i 15 giorni di copertura extra
- la data di partenza della nuova assicurazione sarà quella presente sul nuovo contratto e non è influenzata dal precedente

Se invece Lei ha stipulato un contratto annuale ma con rateizzazione semestrale non esiste alcun intervallo di non copertura legato alla presenza delle due rate. Lei dovrà pagare la seconda rata alla scadenza prevista e avrà le coperture previste dal contratto.
Qualora non pagasse il contratto sarà comunque in essere e Lei risulterà morosa.

Cordialità.
La redazione