Domanda n.2597




Argomento della domanda:La disdetta del contratto di assicurazione
(vai alla pagina relativa a: La disdetta del contratto di assicurazione)

Domanda
buongiorno,
mi sono riassicurato con una compagnia,giorno 01-10-2014 e mi hanno rilasciato un fax e quindi non ho ancora firmato il contratto assicurativo e ho pagato con assegno questa mattina mi reco alla mia banca la quale mi fa un preventivo sulla stessa auto e risparmio 100,00 annui.
vado alla compagnia per recedere l'assicurazione e mi creano problemi in quanto mi dicono che l'assicurazione e' attiva e che forse non possono annullare xche' e gia' in vigore.
gli ho risposto che non ho firmato niente e che voglio annullare il tutto.
come mi devo comportare'
grazie


Risposta
Gentile Utente,
a prescindere dalla poca chiarezza del processo di acquisto, dove sembrerebbe che Lei abbia pagato una somma prima di procedere alla firma del relativo contratto di assicurazione, che è il contrario della normale procedura, va comunque detto che Lei ha 14 giorni per usufruire del "diritto di ripensamento" e, di fatto, recedere dal contratto.
Il diritto di ripensamento prevede un rimborso parziale: la compagnia non restituisce l'IVA, il Contributo SSN e la quota di assicurazione legata ai giorni in cui si è usufruito della polizza.
Mentre quest'ultima voce è molto marginale le precedenti sono più importanti.
Inutile dirLe che è opportuno che faccia di tutto per far valere il fatto che il contratto non è firmato e quindi la polizza non ha alcun valore e, conseguentemente, deve avere un rimborso totale.
Cordialità.
La redazione