Buono postale fruttifero




Il Buono postale fruttifero è un titolo nominativo erogato dalle poste italiane in tagli prestabiliti, riscuotibile in qualunque momento. Se si fa richiesta prima dello scadere del primo anno, però, esso non porta nessun interesse. Gli interessi, corrisposti per bimestri interi, se non riscossi, sono capitalizzati ogni anno per venti anni consecutivi, divenendo essi stessi produttivi di interesse. Il saggio di interesse aumenta progressivamente con il passare del tempo, secondo un piano prefissato. Al momento del rimborso l'interesse totale viene calcolato al saggio più alto raggiunto a partire dalla data di emissione. Al trentesimo anno i buni cessano di produrre interessi, ma possono essere rimborsati fino allo scadere del quarantesimo anno dalla data di emissione.
La larga diffusione dei buoni postali (e del risparmio postale in generale) in Italia è dovuta in massima parte alla capillarità degli uffici postali, molto maggiore di quella degli sportelli bancari. I buoni postali, oltre che facilmente incassabili, sono esenti da ogni imposizione fiscale. In condizioni di forte inflazione garantiscono solo imperfettamente dall'erosione del capitale.

Valuta questa pagina
Le informazioni presenti in questa pagina sono state interessanti?
Esprimi il tuo giudizio per aiutarci a migliorare, per noi è importante!
Grazie

Buono postale fruttifero
(numero di votanti: 2 / valutazione media: 5 )

Le domande degli utenti

Domanda del 29-09-2014:
nel marzo 2009 acquisto un buono fruttifero per un regalo ad un ragazzo minorenne.il buono aveva la validità fino al raggiungimento dei 18 anni. al momento dell'incasso ho fatto presente che il buono in essere per motivi di trasloco veniva smarrito.ho presentato la ricevuta del buono fatto in data 20/03/2009 e regolare denuncia nel maggio 2014.
alla data del 29/09/2014 il responsabile della posta ancora non mi ha dato una risposta certa.
attendo vs. nuove.

Risposta:
Gentile Utente,
in assenza dei dati del buono la procedura di ricerca negli archivi di Poste Italiane ha una durata maggiore rispetto alla stessa ricerca fatta con i dati del titolare del buono e il numero dello stesso.
Dovrà quindi avere pazienza perché, comunque, il buono smarrito è comunque nel loro sistema e sono obbligati a fare la ricerca, come loro viene affermato sul sito della Cassa Depositi e Prestiti, nella sezione sulle domande frequenti sui buoni fruttiferi postali. Per la domanda specifica può seguire il seguente link:
È possibile verificare se esistono buoni fruttiferi postali intestati e/o cointestati a me?.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 22-11-2011:
ho dei buoni postali con 2 intestatari io e mio padre da poco deceduto come posso riscuoterli?

Risposta:
Gentile Utente,
si tratta di un argomento in cui regna poca chiarezza anche in base alle differenti richieste fatte da Poste Italiane per la riscossione dei buoni.
Ci sono interessamenti dell' ADUSBEF e dell' ADUC per casi analoghi al Suo i cui esiti sono a volte discordanti.
In questo tipo di situazione è opportuno che Lei contatti direttamente la Cassa Depositi e Prestiti al numero verde 800-421421 dove avrà i chiarimenti del caso.
Cordialità
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 09-11-2011:
voglio investire in BTP ad alto rendimento (7%). Come devo procedere?

Risposta:
Gentile Utente,
per l'acquisto e la vendita di BTP può rivolgersi direttamente alla Sua banca. Faccia attenzione alla commissione che Le applicheranno sull'operazione e al costo del conto titoli.
Le commissioni sono generalmente sull'ordine dello 0,30%; va da se che se l'investimento è consistente varrà la pena spendere tempo nella ricerca di commissioni più basse, altrimenti no: ottenere uno 0,10% in meno significa risparmiare un euro ogni 1.000, quindi è opportuno considerare costi e benefici della ricerca.
Cordialità.
La redazione




 News sull'argomento :
I nuovi Buoni Fruttiferi delle poste
Negli Uffici BancoPosta da qualche giorno è possibile sottoscrivere sei nuove Serie di Buoni Fruttiferi Postali: “P21”, “16C”, “M36”, “I41”, “1T8” e “B56” che sostituiscono la precedente serie “P20”, “16B”, “M35”, “I40”, “1S8” e “B55”. Il “P21” è pensato per chi ama ...continua
Nuovi Buoni Fruttiferi Postali
Poste Italiane emette una nuova serie di Buoni Fruttiferi Postali per cercare di intercettare il risparmio che rifugge da più rischiose alternative. Sono molti ma cercheremo di fare un riassunto delle principali caratteristiche di ognuno, fermo restando che ulteriori ...continua
Buoni postali fruttiferi
...a di avere un rendimento alto ma vogliono solo la certezza di preservare i risparmi dalle turbolenze del mercato c’è una soluzione facile e sicura: i buoni postali fruttiferi. Offuscati dalla varietà di strumenti finanziari di gran lunga più redditizi ritornano in ...continua