Come vengono emessi e trattati i buoni del Tesoro




In parecchi paesi, inva inclusa l'Italia, i buoni ordinari del tesoro costituiscono lo strumento principale delle operazioni di mercato aperto, ossia degli interventi effettuati dalle autorità per variare i tassi dell'interesse sui titoli a breve scadenza o il volume globale della liquidità. In Italia, i buoni ordinari del tesoro vengono emessi vengono emessi con decreto del ministro del tesoro, che non può più prevedere come in passato il collocamento a fermo presso la banca centrale. L'assegnazione dei buoni avviene mediante l'effettuazione di un'asta, marginale o competitiva. La negoziazione dei titoli in circolazione avviene in borsa 8solo per i titoli quotati) e nel mercato telematico dei titoli di Stato(MTS). Per ragioni pratiche, i BOT a più breve scadenza non vengono consegnati materialmente agli acquirenti privati, cui si rilascia, invece del titolo, una ricevuta di deposito presso la banca.
I BOT non sono quotati in borsa. Il loro rendimento è data dalla differenza tra il prezzo d'acquisto fissato nelle aste e il valore nominale rimborsato alla scadenza.

Argomenti correlati:


I buoni del Tesoro

I buoni del Tesoro sono titoli per mezzo dei quali lo Stato assume un debito verso ...

Valuta questa pagina
Le informazioni presenti in questa pagina sono state interessanti?
Esprimi il tuo giudizio per aiutarci a migliorare, per noi è importante!
Grazie

Come vengono emessi e trattati i buoni del Tesoro
(numero di votanti: 2 / valutazione media: 4.5 )

Le domande degli utenti

Domanda del 16-07-2014:
come sono emessi i bot sotto la pari o alla pari?

Risposta:
Gentile Utente,
i BOT sono emessi sempre sotto la pari e rimborsati alla pari.
Se il BOT vale 100 non avrebbe alcun senso emetterlo sopra la pari, ipotiziamo a 102, poichè comunque alla scadenza verrebbe restituito il valore nominale, ossia 100, che sarebbe inferiore al prezzo di acquisto, determinando una perdita per l'investitore!
Cordialità.
La redazione




 News sull'argomento :
Se Bot e titoli di stato non rendono più, che fare?
... titoli di stato. I rendimenti continuano a scendere, seppur di poco, ma tanto siamo arrivati a un livello in cui non fa più molta differenza. I Bot, buoni ordinari del tesoro, semestrali sono stati battuti a un rendimento annuo pari allo 0,550% semplice, in calo di ...continua
Bot, si può ancora parlare di investimento?
...abilità che possono portare a cambiamenti repentini, senza dimenticare che alche l’inflazione ricomincia a fare capolino. Il nuovo minimo storico dei Buoni ordinari del tesoro è stato dello 0,492%  lordo per i trimestrali (in precedenza allo 0,991%) e dello 0,859%, ...continua
Btp, torna il sorriso per gli amanti dei titoli di stato
...stato dunque rialzano la testa e fanno ben sperare tutti gli investitori che non si sono decisi ad abbandonarli nonostante rendimenti molto bassi. Il Btp a cinque anni con scadenza primo giugno 2014 e collocato dal ministero dell'Economia per 4,777 miliardi, ha un ...continua
I fondi con rendimenti assoluti. Gli investitori rimangono scettici.
...incirca per lo stesso valore. Sia in un mercato in crescita che in declino, i managers cercano di guadagnare con rendimenti che eccedono il tasso dei Buoni del Tesoro. Oltre a posizioni lunghe/corte, tali fondi potrebbero detenere quote relative a merci, monete, investimenti ...continua
Crollano anche i rendimenti di Btp e Cct
Buoni del Tesoro Pluriennali e Certificati di Credito del Tesoro seguono la stssa sorte dei Buoni Ordinari del Tesoro a breve termine e precipitano superando i record negativi di rendimento della loro storia recente. E’ vero che da più parti questo trend negativo viene ...continua
Ultimi rendimenti dei Btp a 5 anni e 10 anni
Tra i titoli di stato più graditi dagli investitori alla ricerca di un risparmio sicuro non ci sono solo i BOT ma anche i BTP, acronimo di buoni pluriennali del tesoro. Adatti a chi vuole lasciare il capitale investito per più di un anno offrono rendimenti medi più che ...continua