I fondi comuni di investimento bilanciati




I fondi comuni di investimento bilanciati sono una forma intermedia in cui il patrimonio si divide in una parte obbligazionaria e in una parte azionaria. Le diverse percentuali dell’investimento sono sempre indicate nel regolamento del fondo comune di investimento e restano obbligatoriamente stabili. Naturalmente se la percentuale di azioni è maggiore rispetto a quella delle obbligazioni il rischio cresce. E’ possibile scegliere la composizione del fondo comune di investimento; solitamente tutte le società offrono ai propri clienti diverse scelte. Gli svantaggi del fondo comune di investimento bilanciato è che non siamo in grado di seguire facilmente l’evolversi della situazione. Nel senso che non è semplice capire quando c’è un cambiamento di segno positivo o negativo, da quale parte del fondo è stata determinata, se dalle azioni o dalle obbligazioni. Questo problema è per molti così ingestibile che spesso si preferisce destinare le somme che si pensava di investire nel fondo bilanciato, nella misura della percentuale che si sarebbe scelta, in due diversi fondi comuni, uno interamente azionario e l’altro obbligazionario. Oltre che a tenere sotto controllo le diverse parti dell’investimento sarà possibile investire su una scelta più ampia e flessibile rispetto ai mercati e alla tipologia di azioni e obbligazioni.

Valuta questa pagina
Le informazioni presenti in questa pagina sono state interessanti?
Esprimi il tuo giudizio per aiutarci a migliorare, per noi è importante!
Grazie

I fondi comuni di investimento bilanciati
(numero di votanti: 2 / valutazione media: 5 )




 News sull'argomento :
Leggero miglioramento dei Fondi comuni a marzo
...brokers. Queste sono le dichiarazioni rilasciate da Lipper, la società di analisi del gruppo Reuters, a commenti dei dati che vedono una crescita dei fondi bilanciati azionari che vanno a contenere la perdita generale. A marzo hanno registratonil miglior risultato ...continua
Fondi comuni in ripresa
...ri più in difficoltà sono stati quelli dei fondi obbligazionari, che hanno perso 2,2 miliardi e degli hedge funds, che vano sotto di -1,2 miliardi. I fondi bilanciati, insieme a quelli di liquidità e azionari hanno dato risultati praticamente in pareggio. Le nuove ...continua