I fondi comuni di investimento obbligazionari




I fondi comuni di investimento obbligazionari sono composti nella loro totalità da titoli di stato e obbligazioni private che non abbiano una scadenza inferiore ai tre anni. Questi tipo di investimento è più stabile ma spesso meno redditizio rispetto a quello azionario; nei fondi di investimento obbligazionari infatti il rendimento è dato dalla differenza tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita dei diversi titoli. Seppure meno legati alla volubilità del mercato anche questo tipo di fondo comune ha naturalmente i suoi rischi specifici. Innanzitutto quello che l’emittente dell’obbligazione non presti fede al contratto e non corrisponda agli investitori gli interessi periodici e il capitale alla scadenza. E se questo è un rischio che riguarda indistintamente qualsiasi tipo di fondo, ce ne sono altri che sono legati solo alla tipologia del fondo di cui stiamo acquistando le quote. Ad esempio quelli obbligazionari a tasso fisso in euro rischiano di veder crollare il loro prezzo in una situazione di rialzo dei tassi di interesse; in questa situazione sarebbe meglio puntare su un fondo comune che investe in titoli a tasso variabile. Altro rischio specifico è quello della variazione del tasso di cambio in caso di investimento su obbligazioni in valute diverse dall'euro. Un mercato molto battuto è quello dei titoli high yeld, con i fondi costituiti da obbligazioni di paesi emergenti o di emittenti rischiosi. Il rischio è naturalmente quello della morosità dell’emittente, ma questi prodotti offrono a fronte della scommessa un rendimento anche di molto superiore a quello di altri fondi.

Valuta questa pagina
Le informazioni presenti in questa pagina sono state interessanti?
Esprimi il tuo giudizio per aiutarci a migliorare, per noi è importante!
Grazie

I fondi comuni di investimento obbligazionari
(numero di votanti: 2 / valutazione media: 4 )

Le domande degli utenti

Domanda del 31-08-2012:
Fondi comuni di investimento obbligazionari: qual'è la tempistica tra la richiesta di acquisto o vendita presso le filiali delle banche e l'effettiva assegnazione e liquidazione delle quote sul conto corrente.
saluti

Risposta:
Gentile Utente,
deve fare riferimento ai fogli informativi del singolo prodotto che intende trattare.
Cordialità.
La redazione




 News sull'argomento :
A maggio crescono i Fondi comuni di investimento
...58 miliardi e i fondi di liquidità a +0,25. Fin qui niente di straordinario; il risultato che fa la differenza infatti e l’inversione di tendenza dei fondi obbligazionari, che non riuscivano a risalire la brutta china intrapresa con la crisi economica; l’attivo registrato ...continua
Continua la fuga dai fondi obbligazionari
...mento della più generale categoria dei fondi di investimento. Effettivamente ci si trova in una situazione in cui la fuga più consistente avviene dai fondi obbligazionari, probabilmente per la doppia motiavazione che da una parte portano rendimenti bassi e dall’altra ...continua
PIMCO: responsabili dei fondi obbligazionari attenti al rischio del mercato azionario
...eturn", il più grande fondo obbligazionario del mondo. In una ricerca di questi giorni la compagnia sta cercando di mettere in guardia  i gestori dei fondi obbligazionari che sottovalutano il rischio insito nel mercato azionario dal momento che ogni sua caduta amplifica ...continua
Fondi comuni in ripresa
...differenza tra nuova raccolta e riscatti, sono scesi a 4,9 miliardi di eruo, dagli 8,9 di dicembre. I settori più in difficoltà sono stati quelli dei fondi obbligazionari, che hanno perso 2,2 miliardi e degli hedge funds, che vano sotto di -1,2 miliardi. I fondi bilanciati, ...continua