Domanda n.1834




Argomento della domanda:I requisiti per accedere alle agevolazioni per il mutuo prima casa
(vai alla pagina relativa a: I requisiti per accedere alle agevolazioni per il mutuo prima casa)

Domanda
Vorrei ristrutturare un appartamento (che diventera' la mia abitazione principale)di proprieta' di mio padre che me lo donerebbe una volta terminati i lavori di ristrutturazione. Attualmente risiedo con i miei genitori in una casa ubicata nelo stesso comune. Posso chiedere un mutuo a tasso agevolato prima casa? Grazie saluti

Risposta
Gentile Utente,
fintanto che non sarà proprietario dell'immobile da ristrutturare non potrà usufruire delle agevolazioni fiscali.
Tali agevolazioni infatti prevedono la proprietà del bene da ristrutturare e i vincoli di residenza analoghi a quelli del mutuo per acquisto prima casa.
In sostanza si dovrebbe agire così:
- donazione dell'appartamento a Suo favore
- richiesta del mutuo di ristrutturazione entro i 6 mesi antecedenti o successivi l'inizio dei lavori
- destinazione a Sua prima abitazione dell'appartamento entro e non oltre 6 mesi dalla fine dei lavori.
Cordialità.
La redazione