Domanda n.1786




Argomento della domanda:Consigli per ottenere un prestito senza busta paga
(vai alla pagina relativa a: Consigli per ottenere un prestito senza busta paga)

Domanda
Sono lavoratrice stagionale, il mio contratto è terminato lo scorso 31 Ottobre. Al momento sono quindi disoccupata e regolarmente iscritta alle liste di collocamento e collocamento mirato causa invalidità.
Vorrei sapere se mi è possibile ottenere un piccolo prestito per avviare un'attività parallelamente a un ciclo di studi.
Ho 32 anni e nessuna garanzia, nè beni immobiliari, nè persone che possano garantire per me.
Ringrazio per la cortese attenzione
Elena


Risposta
Gentile Elena,
bisogna fare dei distinguo relativi alla cifra che Le occorre per avviare l'attività in questione.
Vediamo perché: se la cifra di cui parliamo è contenuta potrebbe accedere ad un qualunque prestito personale: quasi tutte le finanziarie sono attrezzate per erogare agli stagionali; in tal caso sarebbe meglio comunque presentarsi e fare richiesta durante la fase stagionale di lavoro e non quella di disoccupazione.
Al contrario, se la cifra è consistente, potrebbe verificare se ha agevolazioni "di categoria" per prestiti d'onore: Lei è donna ed esistono prestiti specifici per l'imprenditoria femminile; ha meno di 35 anni, e quindi rientrerebbe comunque nei prestiti di stimolo alla creazione di nuove attività di servi, franchising etc.
Questi prestiti sono complessi da ottenere, ma niente è impossibile: si documenti presso le istituzioni locali (il sito della Sua regione e dell Suo comune) per vedere se, nonostante questo periodo di crisi, ci sono bandi per l'erogazione di prestiti agevolati.
Ora le diamo, invece, il parametro per capire, in autonomia, se è percorribile la prima strada o meno: Lei prenda il Suo reddito complessivo annuo (da lavoro e da disoccupazione) e lo divida per 12, poi calcoli da questo importo (che altro non è che il reddito medio mensile) il 20% circa; questa sarà la rata massima che Lei può permettersi. Vada su un qualunque sito di erogazione prestiti o una finanziaria (oppure ce lo comunichi con una nuova domanda) e faccia delle simulazioni su quanto può ottenere e si regoli di conseguenza.
Cordialità.
La redazione