Domanda n.2521




Argomento della domanda:Consigli per ottenere un prestito senza busta paga
(vai alla pagina relativa a: Consigli per ottenere un prestito senza busta paga)

Domanda
Salve
ho 26 anni e sono una lavoratrice autonoma dal 2009 con un reddito mensile di circa 800 euro!
ho già un prestito in corso con la banca da restituire entro 60 mesi la rata mensile è di euro 180.Ho già pagato 3 rate tutte puntuali!
il problema è che a gennaio di quest'anno ho preso una carta flex da compass con 1500 euro e pago 100 euro al mese ma ho pagato 2 rate in ritardo di un mese!
ora mi servono 10,000 euro per la mia attività!la mia domanda è: ci sono possibilità di avere un prestito?
ho già fatto richiesta a 3 finanziare fin domestic,AGOS ducato e poste italiane ma sono state rifiutate tutte e tre!
cosa posso fare per ottenere un prestito con tutti questi problemi?
Grazie in anticipo!


Risposta
Gentile Utente,
ci sono due ordini di problemi che Le impediscono di ottenere un nuovo prestito, una di ordine strettamente "regolamentare" e una, ancor più importante, di ordine reddituale.
Quello che definiamo "regolamentare" è un problema legato alla segnalazione per le due rate pagate in ritardo; la segnalazione per mancato pagamento e relativa regolarizzazione viene mantenuta in banca dati per dodici mesi dalla data in cui la finanziaria comunica l'avvenuto pagamento. In presenza di segnalazione la regola è che non si viene ritenuti affidabili, a prescindere dall'importo richiesto o altri fattori.
Il secondo problema, di tipo reddituale, è determinato dal fatto che Lei, a fronte di circa 800 euro di reddito mensile, ha già impegni legati a finanziamenti o carte di credito pari ad un totale di 280 euro, ossia ben il 35% delle Sue disponibilità. Con un carico così elevato, anche in assenza delle segnalazioni, non avrebbe comunque modo di farsi finanziare nuovamente.
Ultimo elemento, secondario ma comunque da evidenziare, è che a fronte di un prestito di 60 mesi Lei ha pagato solo tre rate: chiedere più prestiti a distanza così ravvicinata è sempre visto come una aggravante di rischio per la finanziaria.
Cordialità.
La redazione