Fideiussione




La Fideiussione è una forma di garanzia personale, convenzionale o legale, prevista dal nostro ordinamento per agevolare la richiesta di un finanziamento da parte di soggetti che non offrono da soli le garanzie necessarie per ottenerli. La legge prevede espressamente la figura della fideiussione e lo definisce come il negozio giuridico tramite il quale un soggetto, chiamato fideiussore, garantisce un'obbligazione altrui obbligandosi personalmente nei confronti del creditore del rapporto obbligatorio. Il codice civile disciplina questa eventualità all'art. 1936 ai sensi del quale «È fideiussore colui che, obbligandosi personalmente verso il creditore, garantisce l'adempimento di un'obbligazione altrui. La fideiussione è efficace anche se il debitore non ne ha conoscenza». La garanzia è personale, perché il fideiussore risponde verso il creditore la totalità dei propri beni fino al risarcimento totale del credito che egli garantisce. La Fideiussione non comporta il cosiddetto "diritto di sequela", quindi questa garanzia finisce se le proprietà del fideiussore passano ad altri. La stipula del contratto avviene tra chi si assume la garanzia, il fideiussore, e chi concede il credito. Il soggetto che usufruisce del prestito, il debitore, quindi rimane fuori dall'accordo. La Fideiussione ha carattere accessorio, quindi ha validità fintanto che dura il il debito con la persona che ha ricevuto la somma; inoltre il garante è in grado di opporre a chi ha erogato il prestito le stesse eccezioni che di diritto spettano a chi lo ha ricevuto. Il fideiussore, quindi, ha un obbligo che divide alla pari con il debitore principale: la banca potrà richiedere la restituzione della somma ad entrambi indistintamente, salvo che nel contratto sia stato previsto il cosiddetto beneficio di escussione; questo significa che il garante ha diritto a rifiutare la restituzione se il debitore principale non si trova in una effettiva e provata situazione di inadempimento.
Naturalmente, soprattutto quando si parla di grosse somme, i garanti possono essere molti (anche un'altra banca!) e ognuno può farsi garantire da contratto che essi risponderanno solo della cifra garantita e non dell'intero importo. Se si arriva alla restituzione della somma da parte del fideiussore, questi ha il diritto di rivalersi sul debitore principale, anche se questo non era a conoscenza della restituzione da parte del garante.


Argomenti correlati:


La Fideiussione come forma di obbligazione

La fideiussione obbliga chi l’ha contratta solo nei limiti in cui esiste l'obbligazione ...

Possibilità di rivalsa con la fideiussione

Quando la fideiussione fa si che il debito venga pagato dal fideiussore da anche ...

Fideiussione Omnibus

La Fideiussione Omnibus è un tipo di fideiussione con cui il fideiussore garantisce ...

Valuta questa pagina
Le informazioni presenti in questa pagina sono state interessanti?
Esprimi il tuo giudizio per aiutarci a migliorare, per noi è importante!
Grazie

Fideiussione
(numero di votanti: 1 / valutazione media: 5 )




 News sull'argomento :
Quinto Rapido registra l’espansione della rete in franchising
...atania, Agrigento e Siracusa. Quinto Rapido propone una variegata gamma di prodotti che vanno dalla cessione del quinto ai prestiti personali, mutui, fideiussioni per finire con il leasing. Nelle parole di Gianluca De Falco, responsabile commerciale del franchising ...continua
Nel 2009 mutui più difficili
... più con disinvoltura e sono sempre di più le garanzie richieste. Busta paga e ipoteca sull’immobile non bastano, vengono richieste in aggiunta anche fideiussioni da parte di genitori e parenti, coperture assicurative a protezione del debito e altre garanzie reali. ...continua
Social lending, novità anche da Boober
... porti a una soluzione conveniente per entrambe le parti. Per rendere più sicuro il ricorso a questo tipo di credito Bomber offre ai suoi clienti una fideiussione percentuale sull’ammontare del prestito che varia a seconda dell’indicatore di rischio del richiedente. ...continua