Le opzioni




Quando in ambito finanziario parliamo di opzione intendiamo quel particolare tipo di titolo derivato che conferisce al possessore il diritto, ma non l'obbligo, di acquistare o vendere il titolo sul quale l'opzione stessa scritta, denominato sottostante, ad un determinato prezzo (strike price) ed entro una determinata data. I titoli sottostanti delle opzioni possono essere dei pi diversi: azioni, commodities, tassi di interesse, etc. Ci che differenzia le opzioni dagli altri strumenti derivati attiene alla definizione dei diritti del possessore: egli non obbligato ad acquistare o vendere il sottostante, ma pu farlo se esercitando l'opzione ne trae una convenienza economica. E in questo senso che li si definisce titoli derivati asimmetrici e si prestano per essere largamente impiegate a fini speculativi e di copertura. Le opzioni possono essere di tipo call o di tipo put, se conferiscono, rispettivamente, il diritto di acquistare o di vendere il titolo. Se l'opzione pu essere esercitata solamente alla scadenza, questa viene detta "europea", se invece il possessore ha il diritto di esercitare l'opzione per tutto il tempo che intercorre tra la sottoscrizione dell'opzione stessa e la sua scadenza, l'opzione detta "americana".

Valuta questa pagina
Le informazioni presenti in questa pagina sono state interessanti?
Esprimi il tuo giudizio per aiutarci a migliorare, per noi importante!
Grazie

Le opzioni
(numero di votanti: 1 / valutazione media: 5 )